Aborto – Da maggio 2016 sarà legale fino ai quindici anni di età del feto

Aborto: da maggio 2016 sarà legale fino ai quindici anni di età del feto

12717430_785482458225146_2053504715683087881_n

Questo per l’Italia è un grande periodo di riforme: a quanto pare il nostro Paese sta cercando di adeguarsi al resto d’Europa e anzi, sta addirittura cercando di superare gli altri grandi Stati occidentali con un’immensa espressione di democrazia, con una riforma totalmente innovativa e mai pensata da nessuno.

Il tema interessato è l’aborto: la riforma prevede un allungamento del periodo entro il quale due genitori possono decidere di abortire dopo il concepimento. A quanto pare, da maggio 2016 sarà possibile abortire un feto addirittura dopo 189 mesi dal suo concepimento, ossia al compimento esatto del quindicesimo anno di vita.

Questa riforma, che rivoluzionerà la società italiana, permetterà ai genitori di tornare indietro una volta resisi conto di aver cresciuto male il proprio bambino, di poter ricominciare da zero con uno nuovo.
Tuo figlio indossa i risvoltini in pieno inverno con dieci gradi sotto zero facendo la figura dell’imbecille?
Ascolta musica di m*rda perché va di moda? Tua figlia di undici anni posta foto zozze su internet? Non ti preoccupare, da maggio, fino ai quindici anni di età del tuo bambino sarai ancora in tempo per tornare indietro!
In fin dei conti siamo esseri umani, e gli esseri umani sbagliano, sarebbe crudele non dare la possibilità a due individui che hanno deciso di intraprendere un percorso insieme di rimediare ai propri errori.

Articolo di Antonio Salani e Mike the Meme



Scrivi un commento