• Home »
  • Attualità »
  • “Tranquilli mi piace la fica” – Parla Lillo, bambino adottato da una coppia omosessuale

“Tranquilli mi piace la fica” – Parla Lillo, bambino adottato da una coppia omosessuale

“Tranquilli mi piace la fica” – Parla Lillo, bambino adottato da una coppia omosessuale

stock-photo-portrait-of-a-happy-gay-couple-outdoors-107113361

Lillo è un bambino di undici anni che vive negli Stati Uniti; all’età di cinque è stato adottato da Tomas e Gregory, una coppia omosessuale sposata da dieci anni ormai. Il bambino, le cui origini secondo quanto rivelato dal centro di adozioni, sarebbero italiane, ha sentito parlare tramite un amico virtuale della “stepchild adoption” e ha deciso di dire la sua circa tutti i vari pregiudizi.

“Vedete, nonostante io abbia solo undici anni, sono più che certo che mi piaccia la fica” ci avrebbe comunicato durante un’intervista via skype, “ho perso la verginità l’anno scorso quando, una volta scoperto che la mia prof di educazione fisica fosse una pedofila, le ho messo il cazzo in mano e lei ha iniziato a succhiarmelo. I miei sogni finalmente erano realizzati, da quel giorno sono sempre a caccia di nuove ragazze con cui avere rapporti, i miei due papà mi hanno anche pagato una tro*a per il compleanno, mi sentivo il bambino più felice del mondo”.

Insomma, come potete notare crescere all’interno di una coppia omosessuale non comporta alcun tipo di squilibrio sessuale nel bambino, essere dei bravi genitori non dipende dal sesso, ma dal buon senso che si usa quando si accudisce il proprio bambino.

Mike the Meme



Scrivi un commento