Confonde la 69 per una 619 - Rey Mysterio manda la moglie in prognosi riservata

Depenalizzazioni: fare l'elicottero col cazzo non è più considerato un reato

Depenalizzazione

Ebbene sì, a quanto pare, con il nuovo decreto approvato dal Consiglio dei Ministri che prevede la depenalizzazione di diversi reati da crimini a semplici illeciti amministrativi, finalmente fare l'elicottero col cazzo in pubblico non sarà più un reato.

Secondo la disposizione del decreto "chiunque, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico sfoggerà il proprio membro e inizierà a scuoterlo in senso orario o antiorario simulando le pale di un elicottero che girano, per qualsivoglia fine (esultanza, approccio alternativo di rimorchio, dileggio degli inferiormente dotati eccetera) non verrà più punito con l'arresto ma con una pena pecuniaria che varia dai 3.000 agli 8.000 euro a seconda della dimensione del pene".

Nel 2016 si apre una nuova era, e adesso chiunque vorrà dare sfoggio della propria capacità nel far roteare la propria nerchia, magari sperando di impressionare (positivamente, si intende) qualche giovane signoria, potrà farlo senza correre il rischio di essere incarcerati e di sporcarsi la fedina penale.

Certo, la multa potrebbe essere molto salata, ma una bella elicotterata col cazzo non ha prezzo.

Mike the Meme

LEGGI IL PROSSIMO ARTICOLO NELLA PAGINA SEGUENTE



Scrivi un commento

1 2 3