Il mistero della scia chimica a forma di bestemmia

Il mistero della scia chimica a forma di bestemmia

Apparentemente inspiegabile è quanto accaduto questa mattina nella città di Palermo, un fenomeno mai avvenuto prima nella storia e che ha lasciato tutti a bocca aperta: a quanto pare, in mezzo al cielo e senza nessun preavviso si sarebbe formata una scritta di vapore, una scritta le cui parole ha lasciato inorriditi i cittadini di Palermo.

"PORCO DIO", queste sono le parole rimaste impresse per più di mezzora dalle nove e mezza in poi sui cieli della città siciliana, tante sono le teorie, anche se la più gettonata è quella di un componente del movimento Cinque Stelle Massimo Complottaro: la fantomatica scritta non sarebbe altro che una scia chimica a forma di bestemmia.

"Abbiamo visto un aereo aggirarsi sopra la città facendo alcune acrobazie, la cosa aveva un po' insospettito i cittadini ma nessuno si era preoccupato di nulla fino a quando quella grossa scritta bianca e fumosa non ha violato i cieli della nostra bellissima Palermo", avrebbe sostenuto il grillino. "E' chiaro che si tratta senza ombra di dubbio di una scia chimica, cioè, di tante scie chimiche unite insieme per formare questa brutta bestemmia, è scandaloso, queste sono le cose che la casta non ci dice".

Attualmente gli inquirenti stanno esaminando alcune delle telecamere presenti nel territorio interessato per cercare di capire le dinamiche di tutta la faccenda.

Mike the Meme

1909977_450609498465424_5886885316626696767_n

 



Scrivi un commento